0
Posted 29 marzo 2017 by Redazione in Attualità
 
 

Bilancio approvato, le opposizioni: “Tutto alla Corte dei Conti”

consigliuo comunale vasto 2017
consigliuo comunale vasto 2017

Bilancio approvato, dopo quasi 17 ore di lavoro, ma quanti problemi per la maggioranza di centrosinistra. Il sindaco Menna: “E’ stato un consiglio comunale lunghissimo, impegnativo, caratterizzato da un dibattito lungo e complesso. Alla fine abbiamo approvato un documento che a differenza di tanti altri Comuni vede una città che chiude in piena armonia con i principi contabili, con le norme di legge, che non aumenta le tariffe ai cittadini, non aumenta alcun tipo di onere, garantisce i servizi pubblici, garantisce le richieste e va verso le linee di mandato elettorale su cui abbiamo avuto fiducia”. Oggi conferenza stampa per illustrare i dettagli del bilancio.  A battagliare sono stati i consiglieri di opposizione. Per il M5S “manca un documento fondamentale per procedere all’approvazione delle tariffe Tasi, ovvero il piano finanziario, mai consegnato e soprattutto, non inserito come punto all’ordine del giorno, tanto da poter inficiare il bilancio stesso”. “E’ incomprensibile quello che hanno fatto – ha detto Carinci, M5S- senza questo documento non è possibile procedere all’approvazione del bilancio: è un atto prodromico indispensabile. Menna i suoi, però, hanno detto a chi protestava di fare ricorso al Tar. Ma è più probabile, invece, che i consiglieri di opposizione inviino gli atti alla Corte dei Conti, anche perché vi sono “cifre letteralmente inventate”, hanno detto gli oppositori: i rimborsi diversi per 1 milione e 300 mila euro, il mistero dei duecentomila euro in più previsti dal fondo di solidarietà nazionale, gli introiti previsti di circa 2 milioni dalle piattaforme, ma soprattutto le anticipazioni di cassa per 3,5 milioni che il Comune di Vasto nell’anno 2016 non è stato in grado di rimborsare al tesoriere e nonostante ciò, l’amministrazione ha previsto mutui per centinaia di  migliaia di euro per il cimitero.

Condividi i nostri contenuti


    Redazione